Concessionario Ministeriale per i Tribunali di Lucca e Massa
LICENZA DI AUTOTRASPORTI PER CONTO TERZI

Prezzo base € 4.550,00

Inizio gara: 11/05/2021 11:00

Fine gara: 11/06/2021 11:00

Tipo di vendita: Online

Procedura: FALLIMENTARE 86/2019

Venduto

Numero Procedura 86/2019
Tipo Procedura FALLIMENTARE
Numero IVG F22/2021
Tipo vendita Online
Modalità vendita Gara a tempo
Prezzo base € 4.550,00
Prezzo aggiudicazione € 4.600,00
Diritto Asta 10.00%
Cauzione € 800,00
Rilancio € 50,00
Luogo Vendita https://lucca.benimobili.it/
Tribunale Tribunale di LUCCA

Maggiori dettagli sulla vendita online

Data e ora inizio iscrizione 11/05/2021 11:00
Termine iscrizione con carta di credito 11/06/2021 10:30
Termine iscrizione con bonifico bancario 07/06/2021 12:00
Termine iscrizione con assegno circolare 11/06/2021 10:00
Inizio gara 11/05/2021 11:00
Fine gara 11/06/2021 11:00
Prolungamento asta 5 minuti

Ultimo aggiornamento 11/05/2021 09:53

Scheda pubblicata sul sito IVG il 11/05/2021 08:40

Stampa Scheda

Dettaglio Lotto

Genere AZIENDE
Categoria CESSIONE-AFFITTO D'AZIENDA
Titolo LICENZA DI AUTOTRASPORTI PER CONTO TERZI

Dettaglio Beni

Tipologia CESSIONE-AFFITTO D'AZIENDA
Categoria ALTRO
Descrizione

0001) LICENZA DI AUTOTRASPORTI PER CONTO TERZI ISCRITTA PRESSO L’ ALBO AUTOTR.DI LUCCA, N. LU4954288D DEL 10/06/2014, POSIZIONE MECCANOGRAFICA E25L6K, ISCRIZIONE REN: M0112764

TIPO ACCESSO AL MERCATO: L’IMPRESA CHE RILEVERA’ TALE AUTORIZZAZIONE POTRA’ ESERCITARE L’ATTIVITA’ DI AUTOTRASPORTO MERCI CONTO TERZI CON VEICOLI DI MASSA COMPLESSIVA NON SUPERIORE A 115 QUINTALI ( 11,5 TONNELLATE) E CON PORTATA NON SUPERIORE A 70 QUINTALI (7 TONNELLATE). L’AUTORIZZAZIONE NON HA LIMITAZIONE PER CATEGORIA ANTINQUINAMENTO E QUINDI POTRA’ ACQUISIRE VEICOLI DI QUALSIASI CATEGORIA EURO.

PERIZIA DISPONIBILE NELLA SEZIONE ALLEGATI

LA VENDITA COMPRENDE IL NULLA-OSTA DELLA CURATELA AL TRASFERIMENTO DELLA SUDDETTA LICENZA

La vendita sarà perfezionata decorsi 10 gg. dal deposito in Cancelleria del verbale di aggiudicazione, di conseguenza la consegna dei beni potrà avvenire solo decorso tale termine, in modo da consentire la valutazione del Curatore in ordine ad eventuali rilanci ex art. 107 4^ comma l.f. nonché l’ eventuale sospensione del G.D. ex art. 108 1^ comma l.f., come da ordinanza del Giudice Delegato del 19/12/14.

CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE

Si informano gli interessati all’acquisto che le informazioni relative alle descrizioni dei beni ricalcano quanto riportato in verbale di pignoramento ovvero nell’inventario relativo alla procedura concorsuale.

La descrizione e’ indicativa delle caratteristiche dei beni da alienarsi, i quali essendo di provenienza giudiziaria (ex art. 2922 c.c. “Nella vendita forzata non ha luogo la garanzia per i vizi della cosa. Essa non puo’ essere impugnata per cause di lesione”), sono venduti secondo la formula del “visto e piaciuto”, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano, senza alcuna garanzia.