Concessionario Ministeriale per i Tribunali di Lucca e Massa
AUTOCARRO EUROCARGO IVECO MAGIRUS TECTOR CON GRU IDRAULICA FASSI - LOTTO 13+27

Prezzo base: € 15.000,00

Data e ora inizio gara: 10/06/2020 12:00

Data e ora fine gara: 14/07/2020 11:00

Tipo di vendita: Online

Procedura: FALLIMENTARE 10/2017

In vendita

Numero Procedura 10/2017
Tipo Procedura FALLIMENTARE
Numero IVG F31/2017
Tipo vendita Online
Modalità vendita Gara a tempo
Prezzo base: € 15.000,00
Iva aggiudicazione 22.00%
Diritto Asta 10.00% + IVA 22%
Cauzione € 1.500,00
Rilancio € 50,00
Spese accessorie € 510,00 + IVA 22%
Luogo Vendita https://lucca.benimobili.it/
Tribunale Tribunale di LUCCA

Maggiori dettagli sulla vendita online

Data e ora inizio iscrizione 10/06/2020 12:00
Termine iscrizione con carta di credito 14/07/2020 10:30
Termine iscrizione con bonifico bancario 08/07/2020 12:00
IBAN vedi benimobili.it
Beneficiario SO.FI.R. SRL
Termine iscrizione con assegno circolare 14/07/2020 10:00
Data e ora inizio gara 10/06/2020 12:00
Data e ora fine gara 14/07/2020 11:00
Prolungamento asta 5 minuti

Ultimo aggiornamento 09/06/2020 10:02

Scheda pubblicata sul sito IVG il 09/06/2020 10:02

Stampa Scheda

Dettaglio Lotto

Genere MOBILI
Categoria AUTOVEICOLI E CICLI
Titolo AUTOCARRO EUROCARGO IVECO MAGIRUS TECTOR CON GRU IDRAULICA FASSI - LOTTO 13+27

Dettaglio Beni

Tipologia AUTOVEICOLI E CICLI
Categoria AUTOMEZZI COMMERCIALI
Descrizione

31281 (13+27) AUTOC. EUROCARGO IVECO MAGIRUS 150 E 24N TG. CA431GF CON GRU IDRAULICA FASSI DIETRO LA CABINA , CASSONE RIBALTABILE, ANNO 2002 PORT. 10400 KG TELAIO ZCFA1LJ0102386152 CON CHIAVE, CON LIBRETTO DI CIRCOLAZIONE E C.D.P. , SEGNA KM. 319.130 CON ISCRITTI DUE FERMI AMM/VI (SPESE CANCELLAZIONI A CARICO DELL’ ACQUIRENTE)

DOCUMENTI GRU DISPONIBILI NELLA SEZIONE ALLEGATI/DOCUMENTAZIONE

SONO A CARICO DELL’ ACQUIRENTE E. 510,00 + IVA PER RIMBORSO SPESE DI TRASPORTO E VISURA

La vendita sarà perfezionata decorsi 10 gg. dal deposito in Cancelleria del verbale di aggiudicazione, di conseguenza la consegna dei beni potrà avvenire solo decorso tale termine, in modo da consentire la valutazione del Curatore in ordine ad eventuali rilanci ex art. 107 4^ comma l.f. nonché l’ eventuale sospensione del G.D. ex art. 108 1^ comma l.f., come da ordinanza del Giudice Delegato del 19/12/14.